(Finanza.com) L’avanzata dei partiti pro-austerità in Grecia sostiene i listini europei. A Londra il Ftse100 ha chiuso in calo dello 0,31% a 5.467,05 punti mentre il tedesco Dax con un -0,23% è sceso a 6.138,61. Sopra la parità il Cac40, +0,08% a 3.032,45, e l’Ibex, +1,22% a 6.696.