(Finanza.com) Segno meno per Wall Street che dopo un inizio promettente è stata spinta al ribasso dallo spauracchio del fiscal cliff e dalle tensioni in arrivo dal fronte geopolitico. Attualmente il Dow segna un rosso dello 0,7%, lo S&P lascia sul parterre lo 0,6% e il Nasdaq arretra dello 0,5%. In netta controtendenza Cisco e Facebook che avanzano rispettivamente del 6 e dell’8,7 per cento.