Sant’Ambrogio quest’anno per i milanesi varrà quasi 26 milioni di euro. Il 16,5% ne approfitterà per decorare l’albero e fare il presepe mentre un piccola parte (il 3,7%) sfrutterà il tradizionale ponte pre-natalizio per dedicarsi allo shopping.

E’ quanto emerge da uno studio messo a punto dalla Camera di Commercio di Milano, secondo cui un milanese su quattro andrà alla fiera degli Oh bej Oh bej o a un mercatino di Natale mentre poco più un milanese su cinquanta (2,2%, era il 4,5% nel 2011) sarà in vacanza anche per tornare a casa dalla famiglia. E se il 44% dichiara di non avere in progetto nulla di particolare, c’è anche un 3% che nonostante la vacanza lavorerà.

Ma quanto spenderanno i milanesi? I diretti interessati prevedono una cifra che si aggirerebbe sui 24 euro a testa, per un indotto che sfiora i 26 milioni di euro.