(Finanza.com) Sanofi archivia il secondo trimestre con profitti, escluse le poste non ricorrenti, in calo a 1,94 miliardi di euro (1,48 euro ad azione) dai 2,15 miliardi (1,64 euro ad azione) registrati nell’analogo periodo del 2011. Il dato va oltre le attese degli analisti ferme a 1,84 miliardi. Le vendite nette sono avanzate del 6,2% a 8,87 miliardi.