Saldi estivi 2015 al via a partire dalla giornata di oggi, giovedì 2 luglio, con Campania a fare da apripista e da Puglia e Basilicata che la seguiranno a ruota a partire da venerdì 3. A partire da sabato 4 luglio, invece, i saldi estivi 2015 partiranno anche nel resto d’Italia ma la loro durata varierà da città a città.

Confcommercio è piuttosto ottimista sui dati di vendita finali che si potrebbero ottenere da questa tornata di saldi estivi: l’ente stima infatti una spesa di circa 210/240 euro a famiglia (con spese medie all’interno di ogni negozio di circa 100/105 euro), una somma che dovrebbe confermare il trend positivo degli ultimi saldi invernali, dove le vendite hanno fatto registrare un più 5 per cento.

Saldi estivi 2015: raccomandazioni e polemiche

Con l’arrivo della stagione dei saldi, arrivano puntualmente anche le raccomandazioni e le polemiche. Le raccomandazioni riguardano soprattutto i prezzi praticati nel corso dei saldi (dare un’occhiata ai prezzi di ciò che desideriamo acquistare prima dei saldi permetterà di capire se stiamo acquistando merce davvero scontata oppure no), il diffidare da sconti che superano il 50 per cento (perché spesso si tratta di capi che sono fondi di magazzino ormai da anni) e infine l’accertarsi che il negoziante effettui il cambio, obbligatorio anche per la merce in saldo.

Le polemiche riguardano invece l’inizio dei saldi: la data ufficiale spesso non viene rispettata perché molti venditori praticano sconti e promozioni nel corso di tutto l’anno (mettendo in piedi quelli che sono dei veri e propri saldi mascherati). Per questo motivo, da più parti, si invoca l’approvazione di una legge che possa finalmente risolvere questo problema.

Saldi estivi 2015: tutte le date

Segnaliamo infine il calendario di inizio e durata dei saldi per le principali città italiane:

NAPOLI - Inizio: 2 luglio – Durata: massimo 60 giorni
BARI - Inizio: 3 luglio – Durata: fino al 15 settembre

MILANO - Inizio: 4 luglio – Durata: massimo 60 giorni (per il 4 prevista anche notte bianca dello shopping in corso Buenos Aires, con negozi aperti fino a mezzanotte)

TORINO - Inizio: 4 luglio – Durata: massimo 8 settimane
GENOVA - Inizio: 4 luglio – Durata: massimo 45 giorni
VENEZIA - Inizio: 4 luglio – Durata: fino al 31 agosto
BOLOGNA - Inizio: 4 luglio – Durata: 60 giorni
FIRENZE - Inizio: 4 luglio – Durata: 60 giorni
ANCONA - Inizio: 4 luglio – Durata: fino al 1° settembre
PERUGIA - Inizio: 4 luglio – Durata: massimo 60 giorni
ROMA - Inizio: 4 luglio – Durata: massimo 6 settimane
PALERMO - Inizio: 4 luglio – Durata: fino al 15 settembre
CAGLIARI - Inizio: 4 luglio – Durata: fino al 15 settembre
REGGIO CALABRIA - Inizio: 4 luglio – Durata: fino al 31 agosto