(Finanza.com) Banca Akros ha promosso Saipem, all’indomani dell’aggiudicazione da parte della società petrolifera di nuovi contratti nelle divisione “E&C Onshore” in Arabia Saudita e in Nigeria per circa 1 miliardo di dollari. Il broker si aspetta nel 2012 nuovi ordini per circa 5,2 miliardi di euro per quanto riguarda la divisione construction e intorno ai 13 miliardi di euro a livello di gruppo. “Ricordiamo che avevamo stimato che i margini della divisione onshore fossero più bassi della media della compagnia (circa l’8% contro una media della società del 12% secondo le attese sul 2012)”. Ad oggi, proseguono gli analisti, Saipem ha registrato circa 1,5 miliardi di euro di nuovi ordini nella divisione onshore construction e pressappoco 5,5 miliardi a livello di gruppo. “Ci aspettiamo la conclusione di importanti contratti”, commenta Banca Akros. “Considerando il potenziale upside rispetto agli attuali prezzi di mercato e al nostro target price (38,10 euro), alziamo la raccomandazione sul titolo da hold a buy”, concludono gli esperti. In rosso il titolo sul Ftse Mib dove arretra dell’1,77% a quota 32,16.