(Finanza.com) Sainsbury, la terza catena di supermercati nel Regno Unito, ha evidenziato nel secondo trimestre dell’anno vendite in aumento del 4,3%. Su base comparabile, ossia considerando solo i negozi aperti da almeno un anno, l’aumento è stato dell’1,9%. Per quanto riguarda il futuro, l’amministratore delegato, Justin King, ha dichiarato: “Ci aspettiamo che il contesto economico difficile persista”.