(Finanza.com) La raccolta netta totale nel corso del mese di giugno ha registrato un passivo di 4,6 miliardi di euro rispetto ai -1,2 miliardi di maggio. Da inizio anno il rosso si è attestato a 10,1 miliardi di euro. Lo rende noto Assogestioni nella Mappa mensile del risparmio gestito. I prodotti obbligazionari, si legge nella nota, continuano ad attrarre i sottoscrittori, che affidano ai gestori quasi mezzo miliardo di euro (+498 milioni). In territorio positivo anche i fondi di diritto estero, ai quali sono consegnati in gestione 120 milioni di euro. Nonostante i deflussi, l’andamento dei mercati e l’attività di gestione contribuiscono in maniera efficace alla crescita del patrimonio che, alla fine del mese, si colloca abbondantemente sopra quota 954 miliardi di euro.