Il ministro Fornero è stata protagonista di due appuntamenti, uno a Milano e uno a Torino, per parlare della riforma del lavoro e della riforma delle pensioni. E’ probabile che per il suo intervento, sarebbe stata criticata ugualmente, ma ha gettato benzina sul fuoco con una dichiarazione sui giovani italiani. 

Il ministro Fornero ha detto ai giovani italiani che devono accontentarsi della prima proposta di lavoro. Se non fossero così schizzinosi, probabilmente, non sarebbero nemmeno precari. Chiaramente queste parole hanno sollevato un vespaio di polemiche.

Uno dei primi a reagire è stato Bersani, invitando il ministro a riflettere prima di parlare in questo modo ai ragazzi:

“Quella del ministro Fornero non è certamente una frase felice e purtroppo non è neppure la prima. [...] Ci sarà anche uno schizzinoso tra i giovani, ma io ne conosco pochi. Vedo un sacco di ragazzi che si arrabattano in tutti i modi per cercare di avere un mezzo lavoro precario di qualsiasi tipo.”

Anche Vendola critica duramente il ministro Fornero:

“Fornero pronta ad andare a manifestazione Cgil? E’ il primo caso nella storia di ministro che protesta contro se stesso. Ormai siamo alla farsa. E’ chiaro lo slogan della Fornero rivolto ai giovani che cercano lavoro: arrangiatevi. La sua tecnica è l’arroganza.”