(Finanza.com) Domani si riunirà il Consiglio di amministrazione di Rcs Mediagroup. Indiscrezioni parlano di un board straordinario nel quale potrebbero essere affrontati i temi caldi che sta affrontando la società, ma che a detta del gruppo, avrebbe ben poco di straordinario. Infatti , secondo quanto rilasciato a Finanza.com, all’ordine del giorno ci sarà l’esame per la modifica di vecchi piani di stock options e altre questioni di carattere puramente amministrativo. “Non ne sappiamo nulla” è invece stata la risposta alla tanto vociferata riunione del patto di sindacato che i rumors danno per il prossimo 21 settembre, precisando che al momento non c’è alcuna comunicazione ufficiale. Nel frattempo non ci sono segnali di raffreddamento del titolo a Piazza Affari. L’azione al momento è oggetto dell’ennesima sospensione, in calo teorico del 17,1% a quota 1,285.