Salgono del 2,2% in media le tariffe RC auto nel corso del 2012. Lo dice l’osservatorio auto e moto di Cercassicurazioni.it, basato su dati aggiornati ad agosto. Secondo le elaborazioni, a fronte di un aumento medio nelle tariffe, nel corso del 2012 l’RC “best price” è rimasto sostanzialmente stabile, diventando anzi più cara di mezzo punto percentuale. Confrontando le tariffe, tuttavia, è possibile realizzare un risparmio del 35% in media, e il 14,8% degli utenti può arrivare a risparmiare oltre il 50% sulla sola RC.

Nel secondo semestre 2012 si è rilevato un aumento delle richieste di polizze per auto usate, che sono passate dal 12,4% dei primi sei mesi dell’anno al 14%. A fronte di questo dato, indicativo di una ripresa del mercato dell’auto di seconda mano, si vede però un calo di richieste di tariffe per auto nuove: dal 5,2% al 3,7%.

In calo gli utenti in prima classe di merito: tale dato passa dal 52,5% del primo semestre 2012 al 50,7% del secondo semestre. In crescita invece gli utenti che dichiarano di aver causato almeno un sinistro negli ultimi 5 anni (dal 16,2% del primo semestre 2012 al 17,2% del secondo semestre 2012); probabile effetto del maggior numero di incidenti nel periodo estivo.