Il sito Kijiji.it, per chi non lo sa, è il portale di annunci gratuiti del gruppo eBay. Partendo dai suoi oltre 5.100.000 annunci attivi, 65.000 nuove inserzioni giornalieri e dai più di due milioni di annunci nella sola categoria “Case”, ha stilato una classifica degli immobili che contengono nomi di santi in base al loro valore. La ricerca ha analizzato le inserzioni relative a trilocali in vendita sul sito di grandezza compresa tra gli 80 e i 100 metri quadri.

Il primo posto è ad appannaggio di San Pietro. La piazza più importante della cristianità ha pure un grande appeal immobiliare. Nelle ricerche condotto dal sito il valore medio è stato di 8.500 euro al metro quadro.

Dimenticavo di aggiungere che la classifica riguarda otto capoluoghi italiani: oltre a Roma sono stati considerati Milano, Torino, Napoli, Firenze, Venezia, Bologna e Bari. Dietro San Pietro ci sono San Pasquale (a cui è intitolata una piazzetta al centro di Napoli), Santa Maria in Trastevere e San Callisto a Roma con quotazioni medie di 8.100 euro al mq.

Dietro di loro troviamo San Marco a Venezia (7.900 euro al metro quadrato), Sant’Ambrogio e San Babila a Milano (7.400 euro al mq), Santa Maria Novella a Firenze (4.800 euro al mq), San Carlo a Torino e Santo Stefano a Bologna (4.000 euro per metro quadrato). All’ottavo posto troviamo San Francesco D’Assisi a Bari con 3.800 euro al metro quadro.

photo credit: Gianni Dominici via photopin cc