(Finanza.com) I conti di Quiksilver deludono le attese. Nel trimestre al 30 aprile la casa di abbigliamento californiana ha annunciato di aver registrato una perdita di 5,1 milioni di dollari, pari a 3 centesimi per azione, contro -83,3 milioni di un anno fa. Al netto delle componenti straordinarie l’eps è pari a -2 centesimi. +3% per il fatturato che sale a 492,2 milioni di dollari. Gli analisti avevano previsto un utile di 1c e ricavi per 496 milioni.