(Finanza.com) Il costruttore statunitense PulteGroup ha chiuso il terzo trimestre con un utile di 117 milioni di dollari, contro i -129 milioni registrati un anno fa. Il risultato per azione si è attestato a 30 centesimi, 10 centesimi in più rispetto alle attese. Andamento positivo ma inferiore alle attese per il fatturato, passato da 1,14 a 1,3 miliardi (consenso 1,4 mld).