(Finanza.com) Piazza Affari prosegue la seduta in rialzo, in attesa del discorso che Ben Bernanke terrà oggi al Senato statunitense. Il Ftse Mib, a circa metà giornata, avanza dello 0,35% a 13.709 punti e il Ftse All Share guadagna lo 0,23% a quota 14.737. E’ in corso di svolgimento l’assemblea di Impregilo (-0,36%), che vede lo scontro acceso tra Gavio e Salini per il controllo del general contractor. Contrastato il comparto bancario: in rialzo dello 0,61% Bper, dello 0,82% Banco Popolare, dello0 ,23% Unicredit e dello0 ,09% Ubi Banca. Male Mediobanca (-0,28%), Intesa Sanpaolo (-0,94%), Popolare di Milano (-1,08%) e Monte dei Paschi (-1,32%). Tonici i titoli Ansaldo STS (+3,36%) e Finmeccanica (+1,17%). In progresso dello 0,29% Fiat, nonoste il pessimo dato sulle immatricolazioni auto europee. Intermonte vede delle chance per le due società di aggiudicarsi parti della maxi commessa in Gran Bretagna, riferendosi al piano presentato ieri dal premier britannico Cameron per ammodernare la rete ferroviaria del Paese per un ammontare di 9,4 miliardi di euro. Ansaldo STS ha inoltre firmato un contratto da 317 milioni di dollari con Rio Tinto.