Nelle ultime ore, è emerso un nuovo dato sulla situazione economica italiana. Secondo l’osservatorio di Prestiti.it e Facile.it, nell’ultimo semestre si registra una crescita media dell’8% sulla richiesta dei prestiti personali in Italia; dato che va così a compensare il pesante calo registrato nelle precedenti rilevazioni, pari a -23% su base annua e -8% su base semestrale.

L’analisi è avvenuta su un campione di oltre 40.000 domande, presentate tra ottobre 2013 e Marzo 2014. Ciò ha permesso di stilare un identikit di chi oggi cerca di ottenere un prestito personale; il richiedente tipo è un uomo con età media 41 anni, con stipendio mensile di 1.600,00 euro, che effettua una domanda di finanziamento pari ad € 11.000,00. Danaro da impiegare solitamente per l’acquisto di una vettura usata o, in alternativa, semplicemente per avere maggiore liquidità. Da segnalare anche, l’aumento di soggetti indotti alla domanda di prestito per consolidare debiti già esistenti.

Raffaele Romeo Arena su TwitterGooglePlus e Facebook