Entratel è il canale telematico dell’Agenzia delle Entrate che deve essere utilizzato dai sostituti d’imposta per la presentazione del modello 770 nel caso in cui abbia presentato una Certificazione Unica riguardante un numero di soggetti superiore a 20. Chi è già abilitato al servizio telematico Entratel, precisa l’Agenzia delle Entrate, deve avvalersi di questo canale in ogni caso.

Riassumendo il canale Entratel è dedicato ai seguenti soggetti:

  • contribuenti, società, enti che presentano dichiarazione dei sostituti d’imposta (modello 770) per oltre 20 soggetti;
  • intermediari (tributaristi, CAF e associazioni di categoria) per la presentazione telematica delle dichiarazioni;
  • Poste Italiane per dichiarazioni proprie e presentate dai contribuenti agli sportelli;
  • società per conto di quelle del gruppo di cui fanno parte;
  • Amministrazioni dello Stato;
  • intermediari e delegati alla registrazione telematica dei contratti di locazione e di affitto immobili.

Per effettuare la registrazione ad Entratel la richiesta va presentata o spedita;

  • a un ufficio locale dell’Agenzia delle Entrate o alle Direzione Regionali che ne offrono possibilità (regione dove si ha il domicilio fiscale);
  • via Posta Elettoronica Certificata (PEC).

L’accoglimento della domanda è subordinato ad alcuni controlli di tipo amministrativo che normalmente avvengono in tempo reale.