(Finanza.com) Premafin oggi ha ricevuto le lettere di dimissioni irrevocabili di Carlo Amisano, Filippo Garbagnati Lo Iacono e Giuseppe Lazzaroni dalla carica di consigliere di amministrazione. Lo rende noto la holding in un comunicato. L’efficacia di dette dimissioni, si legge nella nota, è risolutivamente condizionata alla mancata sottoscrizione ed integrale liberazione da parte di Unipol Gruppo Finanziario entro il 20 luglio dell’aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione deliberato dall’assemblea straordinaria di Premafin in data 12 giugno.