Mancano solo due giorni a Natale. E come capita sempre in questo periodo si fanno i conti su quello che gli italiani dovrebbero spendere a Natale – e nelle altre feste come Capodanno… Una stima ad esempio l’ha fatta l’analisi Coldiretti/Ixè dal titolo “Il Natale sulle tavole degli italiani”, presentata in questi giorni all’Assemblea nazionale dell’organizzazione di agricoltori.

C’è aria di crisi – è stato ripetuto fino alla noia… ma comunque gli italiani non rinunceranno a festeggiare a tavola, per una spesa che è stata stimata in circa 3,9 miliardi di euro per le feste di fine anno 2013 – ovvero tra Natale e Capodanno. Queste uscite rappresenteranno il 25% delle spese che verranno fatte per queste festività. L’anno scorso la stima era stata di 4,3 miliardi di euro, che rappresentava il 36% delle spese di Natale.

Secondo l’analisi il 57% degli italiani prevede di spendere come lo scorso anno a tavola, mentre un altro 25% pensa di tagliare fino alla metà della spesa e solo per un 4% il budget per pranzi e cenoni sarà meno della metà dello scorso anno.

photo credit: kevin dooley via photopin cc