(Finanza.com) L’agenzia Standard & Poor’s ha confermato il giudizio di lungo e di breve termine sul Portogallo a “BB/B”. L’oulook è stato ribadito a “negativo”. “La conferma del giudizio –si legge nella nota di S&P’s- riflette le riforme strutturali che il governo portoghese ha intrapreso negli ultimi 12 mesi”. “Ci attendiamo –prosegue il comunicato- che il Portogallo continui ad implementare il programma concordato con Unione europea e Fondo monetario”. “L’outlook è negativo in considerazione dei rischi legati alla crisi del debito europea ed in particolare di quelli associati ai legami commerciali e finanziari con la Spagna”.