(Finanza.com) La Borsa di Milano prosegue la seduta in territorio positivo sostenuta anche dal buon esito dell’asta Btp che ha mostrato rendimenti in flessione. Il Tesoro italiano ha collocato titoli a medio-lungo termine per 7 miliardi di euro. Nel pomeriggio l’attesa è per il dato sulla fiducia dei consumatori statunitense ad ottobre. Il Ftse Mib al momento avanza dello 0,75% a 15.463 punti. Sul paniere principale svetta Mediaset che segna un rialzo del 3,82%, seguita da Salvatore Ferragamo (+2,51%) e da Pirelli (+2,14%). Maglia nera invece per Fiat, che cede il 2,47%, dopo la pubblicazione della trimestrale. In rosso anche Ansaldo STS (-2,18%), Diasorin (-1,27%) e Finmeccanica (-1,32%). Bene il comparto bancario: in progresso dell’1,34% Mediobanca, dello 0,66% Popolare di Milano, dello 0,46% Ubi Banca, dello 0,71% Unicredit, dello 0,49% Banco Popolare e dello 0,24% Intesa Sanpaolo. Negativa Monte dei Paschi che perde lo 0,05%.