(Finanza.com) La Borsa di Milano prosegue la seduta in rosso, dopo una mattinata altalenante. Il Ftse Mib, a circa metà giornata, arretra dello 0,25% a 13.504 punti mentre il Ftse All Share cede lo 0,65% a quota 14.580. I mercati guardano al discorso che Ben Bernanke terrà oggi alla Camera statunitense, dopo le parole pronunciate ieri al Senato Usa. Attesa poi in serata per la pubblicazione del Beige Book da parte della Fed. Mediaset rimane saldamente in testa al listino delle blue chips italiano con un rialzo del 4,49%. Bene anche STMicroelectronics (+3,32%) in scia ai conti della jv ST-Ericsson. In forte ribasso Snam (-3,63%). Eni ha annunciato la cessione di un ulteriore 5% del capitale per 612,5 milioni di euro. Contrastato il comparto bancario: in progresso dello 0,20% Intesa Sanpaolo, dello 0,18% Ubi Banca, sulla parità Mediobanca. Male Popolare di Milano (-0,40%), Banco Popolare (-0,39%), Unicredit (-1,39%) e Monte dei Paschi (-3,18%).