(Finanza.com) La Borsa di Milano, dopo un inizio sotto pressione in scia al downgrade di Standard & Poor’s sulla Spagna, ha azzerato le perdite dopo l’asta dei Btp triennali ed ora ha accelerato al rialzo con l’indice Ftse Mib che mostra un progresso dello 0,60% sopra quota 15.500 punti. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti arriverà il dato sulle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione che dovrebbero attestarsi a 370 mila dopo le 367 mila della scorsa settimana.