(Finanza.com) La Borsa di Milano prosegue la seduta in rialzo, la migliore tra le piazze europee, dopo una mattinata altamente volatile. Questa sera l’attesa è per il governatore della Fed, Ben Bernanke, che terrà nel pomeriggio un discorso didattico sul come misurare l’economia. Il Ftse Mib, a circa metà giornata, avanza dello 0,77% a 14.231 punti mentre il Ftse All Share guadagna lo 0,73% a quota 15.187. Vola Mediaset sul paniere principale (+4,91%), seguito da Diasorin (+3,93%) dopo aver segnato uno scatto improvviso di oltre il 7%. Buone le performance per il comparto bancario, nonostante il dowgrade su molti istituti di credito da parte di Standard & Poor’s. Intesa Sanpaolo segna un rialzo del 2,46%, Mediobanca dell’1,76%, Popolare di Milano dell’1,76%, Ubi Banca dello 0,51%, Monte dei Paschi dello 0,50% e Banco popolare dello 0,37%. Unica eccezione Unicredit, il cui titolo si colloca in fondo al listino delle blue chips italiane con un ribasso del 2,29%.