(Finanza.com) La Borsa di Milano prosegue la seduta in ribasso tra l’attesa per la decisione dell’Eurogruppo sulla tranche di aiuti alla Grecia e il downgrade di Moody’s sulla Francia. Questa mattina il Tesoro di Madrid ha collocato titoli a 12 e 18 mesi per 4,94 miliardi di euro, oltre il top del rande previsto e con rendimenti stabili. Gli investitori attendono nel pomeriggio il dato sulle vendite di nuove costruzioni abitative negli Stati Uniti, che ad ottobre dovrebbero mostrare un calo 840 mila unità dalle precedenti 872 mila. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede circa mezzo punto percentuale a 15.220 punti.