(Finanza.com) La Borsa di Milano prosegue la seduta in rialzo con l’indice Ftse Mib che guadagna circa lo 0,50% in area 14.600 punti. Il Pil dell’Eurozona ha mostrato nel secondo trimestre una contrazione dello 0,2% rispetto ai primi tre mesi dell’anno e dello 0,4% rispetto allo stesso periodo del 2011. Il mercato, però, ha apprezzato i dati migliori delle attese sia sul Pil tedesco che su quello francese. Inoltre è stata ben accolta la conferma da parte della Corte Costituzionale tedesca che il 12 settembre si terrà la decisione sul fondo ESM. Tra i singoli titoli da segnalare la buona vena di Intesa SanPaolo (+0,90% a 1,111 euro) e Unicredit (+1,30% a 2,974 euro) nel comparto bancario. Sul Ftse Mib svetta STM con un progresso dell’1,70% a 4,866 euro, mentre Mediaset scivola sul fondo del paniere con un ribasso dell’1,50% a 1,421 euro.