(Finanza.com) In miglioramento seppur lento la Borsa di Milano, in scia al buon avvio di Wall Street e alle prime parole del presidente della Bce, Mario Draghi in arrivo da Berlino. Il Ftse Mib, a circa un’ora e mezza dalla fine delle contrattazioni, arretra dello 0,25% a 15.827 punti.