(Finanza.com) La Borsa di Milano, dopo una mattinata trascorsa in territorio positivo, si è portata sotto la parità con gli investitori in attesa dei dati macro che arriveranno nel pomeriggio dagli Stati Uniti. Alle 14.30 verranno pubblicati il reddito e la spesa personale di agosto, che dovrebbero mostrare un rialzo rispettivamente dello 0,2% e dello 0,5%. Infine spazio alla fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan, che nella lettura finale di settembre è prevista a 79 punti dai 79,2 punti della lettura precedente. Grande attesa anche per l’esito degli stress test sulle banche spagnole. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede lo 0,20% a 15.420 punti.