(Finanza.com) La Borsa di Milano ha accelerato al rialzo dopo la pubblicazione dell’indice Ism manifatturiero statunitense, salito a settembre a 51,5 punti dai 49,6 punti e superiore delle attese degli analisti che indicavano 50 punti. L’indice Ftse Mib guadagna ora oltre il 2,5% in area 15.500 punti con un massimo intraday toccato a 15,517 punti.