Si rafforza l’alleanza strategica tra la francese Peugeot Citroen e l’americana General Motors: le due case automobilistiche hanno annunciato questa mattina di aver firmato accordi definitivi di sviluppo comune tra le due sponde dell’Oceano.

Nel dettaglio, le due svilupperanno insieme tre piattaforme per la produzione di veicoli di piccole e medie dimensioni, che verranno commercializzati partire dal 2016. Gli accordi prevedono anche la creazione di una joint venture negli acquisti sul mercato europeo, che dovrà essere approvata dalle autorità sulla concorrenza. Ma non è finita qui, perchè sono allo studio anche altri progetti comune su scala mondiale per la produzione di veicoli, una nuova generazione di motori economici e progetti industriali in America Latina.

Sempre dalla Francia è giunta la notizia che Renault ha lanciato un progetto industriale in Algeria. Renault, la Società Nazionale di Veicoli Industriali e il Fondo Nazionale di Investimento hanno firmato un patto di azionariato in vista della creazione di una joint venture che svilupperà una filiera automobilistica in Algeria per sostenere lo sviluppo del mercato. La nuova società verrà detenuta per il 51% dai partner algerini e per il 49% da Renault.