(Finanza.com) Nei primi scambi a New York, il petrolio Wti viaggia in ribasso di circa l’1,5% rispetto alla chiusura precedente e tratta a 88,50 dollari al barile.