(Finanza.com) La scorsa settimana, dopo 11 incrementi consecutivi, le scorte di greggio statunitensi sono scese di 111 mila barili a 384,63 milioni. Gli analisti avevano previsto un calo più consistente (-0,5 milioni). Il dato relativo il terminal di Cushing ha registrato un nuovo record storico salendo di quasi un milione di barili (+926 mila) a 47,78 milioni. Segno più anche per gli stock di distillati (+2,25 milioni) e per quelli di benzina (+3,35 milioni). In questo momento il future con consegna luglio sul Wti registra un rialzo di quasi l’1,9% a 85,86 dollari il barile.