Per il controllo e la verifica della partita IVA l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione un programma gratuito, accessibile a tutti direttamente online. Il tool consente, ad esempio, di verificare se la partita IVA è attualmente attiva, se è autorizzata ad effettuare operazioni intracomunitarie, o di conoscere le informazioni registrate in Anagrafe tributaria sul suo stato di attività e sulla denominazione o sul cognome e nome del titolare.

Per verificare la validità di una partita IVA e le altre informazioni ad essa legate, basta collegarsi al sito internet dell’Agenzia delle Entrate e, seguendo il percorso:

“Home – Servizi online – Servizi fiscali – Servizi fiscali senza registrazione – Servizio di verifica della partita IVA”.

Accedere all’apposita funzionalità.

Quindi dal menu di sinistra va selezionata la voce “Verifica partita IVA” e inserire la partita IVA che si intende verificare. Se la partita IVA è correttamente registrata nell’Anagrafe tributaria, verrà visualizzato un messaggio di risposta che riporta:

  • lo stato – attiva, sospesa (in caso di affitto d’azienda), cessata;
  • la denominazione o il cognome e nome del titolare;
  • la data di inizio attività e le eventuali date di sospensione/cessazione.

Cliccando sulle voci alla destra della schermata è possibile accedere ad altre due funzionalità:

In particolare il controllo delle partite IVA comunitarie (VIES) consente agli operatori commerciali titolari di una partita IVA che effettuano cessioni intracomunitarie, di verificare la validità del numero di identificazione IVA dei loro clienti, attraverso il collegamento con i sistemi fiscali degli Stati membri dell’Unione Europea.