(Finanza.com) In dicscesa i prezzi dell’oro dopo i riscontri migliori delle attese arrivati dal mercato del lavoro statunitense con la disoccupazione scesa al 7,8% a settembre, minimi dal gennaio 2009. Il prezzo spot dell’oro è sceso fino a 1.778 dollari l’oncia rispetto alla chiusura a 1.792 di ieri, quando il metallo giallo ha aggiornato i massimi dal novembre 2011.