(Finanza.com) Il CME Group ha annunciato di aver ridotto i margini, per la seconda volta da inizio anno, per negoziare i future sull’oro. La riduzione è pari al 10%. Secondo quanto dichiarato dal CME, il margine iniziale per il contratto da 100 once d’oro a 1-4 mesi scenderà da 10.125 a 9.113 dollari. Le nuove disposizioni saranno effettive dal prossimo 29 maggio.