(Finanza.com) Inizio di seduta in solido territorio positivo per il comparto tecnologico a Wall Street. Spicca in particolare il +5,05% di Oracle che sale a 28,5 dollari ed il +2,51% messo a segno dal titolo Microsoft che si porta a 30,59 dollari. La prima dopo aver annunciato utili e fatturato per 4,1 ed a 10,9 miliardi di dollari nel quarto trimestre fiscale ha incassato l’upgrade del Credit Agricole ad “outperform” mentre il colosso di Redmond capitalizza la presentazione del tablet Surface, che si candida a diventare un serio antagonista dell’iPad targato Apple (+0,41% a 588,21 dollari).