(Finanza.com) Dopo le dimissioni di Karl-Friedrich Stracke, ai vertici di Opel è stato nminato un ceo ad interim che si occuperà della ristrutturazione del gruppo. E’ Thomas Sedran, che dovrà gestire le perdite in un contesto di erosione della domanda di nuove auto fino a che non verrà trovato un nuovo amministratore delegato. Sedran proviene dal board di Opel come consulente nell’ambito delle operazioni strategiche.