Per il presidente del Consiglio, Mario Monti, si è aperta una settimana densa di eventi. Il primo appuntamento è fissato per oggi con l’incontro a Roma con il presidente francese Hollande. Domani il primo ministro, oltre a presiedere il Consiglio dei Ministri, terrà dei colloqui con i presidenti di Confindustria e Abi mentre giovedì sarà la volta dell’incontro con il presidente della commissione europea Barroso. Martedì 11 Monti si riunirà con le maggiori sigle sindacali

Nel dettaglio:

Oggi martedì 4 settembre

Alle 13.00 incontro a Villa Madama con il presidente francese François Hollande, cui seguirà una conferenza stampa.

Mercoledì 5 settembre

Incontro alle 15.00 a Palazzo Chigi con i presidenti delle associazioni Abi, Ania, Alleanza delle cooperative, Confindustria, Rete imprese Italia per la presentazione del documento “L’Italia e il futuro dell’euro e dell’Unione europea, le proposte delle imprese italiane”.

Giovedì 6 settembre

Alle 18.30 a Palazzo Chigi si terrà l’incontro tra il premier e il presidente della Commissione europea, Jose Manuel Barroso preceduto dal punto stampa.

Sabato 8 settembre

A villa d’Este a Cernobbio, Monti parteciperà al forum “Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”. A margine, è previsto alle 13.00 l’incontro con il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy.

Domenica 10 settembre

In serata a Sarajevo Monti prenderà parte al pranzo offerto dal presidente della Bosnia-Erzegovina, Bakir Izetbegović.

Lunedì 10 settembre

A Sarajevo incontro alle 9.30 con il primo ministro di Bosnia-Erzegovina, Vjekoslav Bevanda.

Alle 11.00 è prevista la riunione con i tre membri della presidenza tripartita.

Martedì 11 settembre

Monti alle 16.30 incontrerà le organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.