(Finanza.com) Tonfo del titolo New York Times sulla Borsa statunitense dopo i deboli conti trimestrali. In questo momento l’azione cede circa 13 punti percentuali a Wall Street. Nel terzo trimestre dell’anno, il gruppo editoriale ha registrato un utile netto di 2,28 milioni di dollari, in ribasso dell’86% rispetto all’anno prima. I ricavi sono scesi dello 0,6% a 449 milioni di dollari.