Oggi è il giorno della presentazione della nuova banconota da dieci euro. A scoprire la nuova veste dovrebbe essere il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi nel primo pomeriggio.  Sarà la seconda banconota della serie “Europa” ad entrare in circolazione otto mesi dopo la nuova banconota da cinque euro. Come nella prima serie, nelle nuove banconote compariranno gli stili architettonici di sette periodi della storia dell’arte europea. Alla banconota da dieci euro toccherà la rappresentazione dello stile romanico e come il biglietto di banca che andrà a sostituire avrà come colore dominante il rosso.

Ci sono diverse novità rispetto alle banconote della prima serie, come il fatto che il nome della valuta ‘Euro’ è riporto anche in caratteri cirillici – oltre a quelli latini e greci -, visto che nel 2007 è entrato nella zona Euro la Bulgaria. Un’altra caratteristica è che nella fase di progettazione dei nuovi 10 euro, sono state coinvolte persone affette da disabilità visive, in modo tale da tener conto delle loro esigenze e capire come soddisfarle al meglio, magari anche col semplice tatto.

Se volete avere altre informazioni sulla nuova banconota vi invito a visitare il sito internet www.nuovovoltoeuro.eu. Al suo interno troverete anche una serie di curiosità: le banconote da cinque euro, ad esempio, hanno una durata di vita media di 13 mesi – l’equivalente del ciclo di vita di una coccinella. E il peso complessivo delle banconote di questo taglio900 tonnellate – equivale al peso di due A380 carichi.

photo credit: Images_of_Money via photopin cc