(Finanza.com) L’ufficio centrale di statistica neo-zelandese ha annunciato che nel trimestre al 31 marzo il Pil del Paese è salito dell’1,1% trimestrale. Dopo il +0,4% messo a segno negli ultimi 3 mesi del 2011, gli analisti avevano previsto un +0,5% t/t.