(Finanza.com) Novartis ha terminato il secondo trimestre 2012 con utile netto, escluse le poste non ricorrenti, in calo del 6% a 3,36 miliardi di dollari, ovvero 1,38 dollari ad azione, rispetto ai 3,56 miliardi, ovvero 1,48 dollari ad azione, di un anno. Il mercato si attendeva un Eps rettificato pari a 1,33 dollari. Il fatturato del colosso farmaceutico svizzero è sceso nel trimestre in esame del 4% a 14,3 miliardi. Novartis ha confermato l’outlook per il 2012.