Il mutuo consolidamento debiti può essere uno strumento davvero utile per chi ha instaurato una serie di situazioni debitorie e vorrebbe riunirle tutte in una sola rata. Avere una sola rata mensile permette infatti di avere una situazioni più comoda e semplice da gestire ma soprattutto anche più leggera da pagare.

Mutuo consolidamento debiti: cos’è

Quando si parla di questo istituto, ci si riferisce ad un prodotto finanziario (mutuo o prestito) che permette di consolidare (riunire) tutti i precedenti debiti che si sono assunti, attraverso un finanziamento oppure un mutuo. In pratica si ottiene un nuovo mutuo/finanziamento per saldare tutti i precedenti e in cambio si pagherà una sola rata mensile, più leggera.

Mutuo consolidamento debiti: cosa prevede la legge

In base a quanto stabilito dal vigente ordinamento, il piano per il consolidamento dei debiti può coprire importi fino ad un massimo di trentamila euro e un ammortamento massimo di centoventi mesi. E’ vero che quest’ultimo può risultare molto più lungo del solito ma è anche vero che il peso finanziario da sostenere ogni mese sarà nettamente inferiore e quindi più facilmente affrontabile.

Mutuo consolidamento debiti: come ottenerlo

Per ottenere questo tipo di mutuo ci si può rivolgere ad un istituto di credito o finanziario che prevede la concessione di tali prodotti. Il mutuo di consolidamento dei debiti viene solitamente concesso dopo aver esaminato la situazione complessiva dei debiti e la situazione economica del richiedente (al fine di eliminare il rischio di incorrere in insolvenze). Una volta ottenuto il mutuo, si procederà con l’estinzione dei precedenti debiti.