(Finanza.com) Munich Re ha registrato nel secondo trimestre utili in salita a 808 milioni di euro contro i 736 milioni conseguiti dodici mesi prima. Battute le attese del mercato che si attendeva profitti pari a 718 milioni. Nel trimestre in esame il risultato operativo è invece salito del 16,4%, passando dai 947 milioni di un anno fa agli attuali 1,1 miliardi di euro. E il gruppo tedesco, tra i maggiori riassicuratori a livello mondiale, guarda con ottimismo all’intero anno: “Siamo sulla buona strada per superare leggermente il profitto previsto inizialmente per l’intero esercizio”.