Il gruppo Msc Crociere è alla ricerca di 6 mila profili che, da qui al 2018, avranno la possibilità di lavorare sulle nuove navi da crociera commissionate a Fincantieri e Stx France.  Si tratta in tutto di sette costruzioni, quattro ordinate e tre in opzione, che fanno parte del nuovo piano industriale da 5,1 miliardi di euro e porteranno Msc Crociere a raddoppiare la flotta entro il 2022, tanto da poter ospitare 80 mila passeggeri al giorno.

Oggi Msc Crociere è leader in molti mercati del Mediterraneo, del Sud Africa e del Brasile e propone itinerari di tutti i tipi nei Caraibi, in Nord Europa, nell’Oceano Atlantico, nelle Antille, in Sud America, nelle Isole Canarie, in Sud Africa, negli Emirati Arabi Uniti, in Australia e Oman. Il nuovo piano industriale prevede anche l’aggiunta di nuovi spazi e tecnologie sulle quattro unità esistenti della classe Lirica.

Le nuove figure professionali entreranno a far parte dello staff in vista dell’arrivo di nuove avveniristiche navi. Uomini e donne avranno la possibilità di seguire corsi di aggiornamento e di formazione. Al momento, Msc Crociere può contare su 16.300 dipendenti, di cui 10 mila italiani, nei 45 Paesi in cui opera. La maggior parte delle nuove assunzioni riguarderà il personale di bordo: ufficiali, medici di bordo, restaurant e food & beverage manager, addetti ai servizi alberghieri, chef, personale di sala e cucina, addetti alle pulizie, baristi, attori, ballerini, animatori, addetti al guest service, receptionist, estetiste, massaggiatori e personale del casinò. Chi volesse candidarsi, può inviare il proprio curriculum vitae al seguente indirizzo cruiserecruitment@mscsorrento.com.