(Finanza.com) L’assemblea straordinaria degli azionisti di Banca Monte dei Paschi di Siena ha deliberato di attribuire la delega al Consiglio di Amministrazione ad aumentare il capitale sociale, in una o più volte, anche in via scindibile, per l’importo massimo complessivo di 1 miliardo di euro, il tutto in esclusione del diritto di opzione degli azionisti esistenti. L’aumento di capitale potrà avvenire anche attraverso l’emissione di obbligazioni convertibili.