(Finanza.com) Il Monte dei Paschi viaggia in rialzo a Piazza Affari, dove mostra un progresso dell’1,80% a 0,205 euro, con l’attenzione degli investitori rivolta al Cda di oggi in cui i vertici di Rocca Salimbeni dovranno decidere sul piano di cessioni per venire incontro alle richieste patrimoniali dell’European Banking Authority. In primis dovrebbe essere esaminata la cessione del 60% di Biverbanca, che dovrebbe venir valutato circa 200 milioni di euro. Due le offerte sul tavolo: quella della Popolare di Vicenza e quella della Cassa di Risparmio di Asti. Secondo le indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, l’istituto di Asti avrebbe l’appoggio degli altri due soci forti di Biverbanca: la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella (con una quota pari al 33,4%) e la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli (6,5%).