(Finanza.com) Il Monte dei Paschi approva il piano industriale 2012-2015 che prevede, al termine dell’arco di piano, un utile netto pari a 630 milioni di euro. I ricavi dovrebbero mostrare una crescita media annua pari all’1%, mentre gli oneri operativi sono previsti in flessione di 565 milioni di euro. Il rapporto cost/income è visto nel 2015 al 58,5%, mentre il ROTE dovrebbe raggiungere il 7% nel 2015.