(Finanza.com) I recenti sviluppi in Spagna e Grecia potrebbero condurre a una revisione dei rating di molti Paesi dell’Area Euro. Lo scrive l’agenzia di rating Moody’s in uno studio dal titolo “Rating Euro Area Governments Through Extraordinary Times”. Con una nota Moody’s chiarisce che i problemi della Spagna non dovrebbero dare luogo a un effetto contagio. Al contrario se il rischio di un’uscita della Grecia dall’euro dovesse crescere ulteriormente, aumenterebbero ulteriormente le pressioni sui rating nell’Eurozona. A rischio in particolare i rating di: Cipro, Portogallo, Irlanda, Italia e Spagna. In caso di uscita della Grecia dall’euro, Moody’s chiarisce che procederà alla revisione dei rating di tutti i Paesi dell’Area Euro, compresi quelli caratterizzati da un giudizio di tripla A.