Nuova stretta del premier Mario Monti ai costi della politica. Con una nota diffusa nella serata di ieri Palazzo Chigi ha infatti annunciato il taglio degli incarichi di consulenza affidati a persone in pensione ma che svolgevano ancora attività.

La decisione fa parte della spending review sui profili organizzativi e sulle procedure organizzative. Nella stretta alle spese di gestione rientra anche la direttiva di attuare un rigoroso contenimento del personale non di ruolo in servizio presso la Presidenza.  Monti ha inoltre dato indicazioni di attuare un rigoroso contenimento del personale non di ruolo in servizio a Palazzo Chigi.

I prossimi appuntamenti del premier

Oggi Monti si recherà a Belgrado per partecipare al Vertice bilaterale Italia-Serbia. Per l’Italia parteciperanno al vertice, oltre a Monti, i Ministri Moavero, Terzi, Cancellieri, Di Paola, Passera, Catania e Clini. I lavori si svolgeranno presso il “Palazzo Serbia” e inizieranno alle ore 10,30 con i bilaterali; a seguire si terrà una riunione plenaria fra tutti i partecipanti al Vertice. Al termine della plenaria vi sarà la firma di alcune intese e la consueta conferenza stampa congiunta.

Il presidente del Consiglio incontrerà, mercoledì 7 marzo alle ore 16,00 a Palazzo Chigi, il vice Cancelliere e ministro degli Esteri della Repubblica d’Austria, Michael Spindelegger.